CS Futsal - Finale

Sabato 19 ottobre

 

A Wettingen (AG), si è disputata la finalissima del campionato svizzero futsal per sordi in cui ha preso parte l’unica squadra ticinese, United Deaf Club che ha sfidato i campioni uscenti, GSV Zurigo.

Nel primo tempo, i ticinesi cominciano bene con un buon controllo e una massima attenzione ma pressano anche con aggressività. Vantaggio per 2-0 grazie ai gol di Martin e di Zambello. Il risultato non era giusto visto che i ticinesi sono andati molto vicini creando altre occasioni da gol (tanti pali) e si poteva dilagare con almeno 3-4 gol in più. Ottima difesa ticinese che non sbaglia.

 

Nel secondo tempo, la squadra avversaria ha preso in mano la partita e lo United ha sofferto in difesa pagando il primo errore difensivo con una rete dello Zurigo. Poco dopo, lo United segna il terzo gol con Martin. Da quel momento, i ticinesi si stabilizzavano sempre in difesa ma poco concentrati sono stati ripresi fino al pareggio con il punteggio di 3-3 a 10 minuti dalla fine. Per altri 5 minuti, le due squadre cercavano di segnare per vincere. Nell’ultimo pezzo di gara la United DC segna il quarto goal ancora con Martin a 3 minuti dalla fine. Lo Zurigo sbaglia i primi 2 rigori di bonus (rigore con distanza a 10 metri dalla porta) e il portiere dello United, Duc, è stato decisivo con 2 parate! Ma il terzo rigore di bonus a 50 secondi dalla fine a favore dello Zurigo vale il pareggio. Lo United DC ci crede ancora, mette i giocatori migliori in campo e subito riparte a razzo e fa 1 gol in 10 secondi di azione sempre con Martin che fa il poker personale. Poi a 40 secondi dalla fine con alto pressing lo Zurigo è stato tenuto lontano dalla porta ticinese. Il risultato finale è 5-4 a favore dei ticinesi che esultano con tantissima gioia

quindi si laureano campioni svizzeri di futsal per la prima volta nella storia della neonata United DC.

 

Il giocatore-allenatore della squadra ticinese, De Vito Fabio, commenta: “Non so come descrivere questa partita incredibile. Posso definirla una partita pazza: solamente negli ultimi 5 minuti è stato un cardiopalma per tutti. Entrambe volevano vincere un titolo e penso che come partita intera lo abbiamo meritato noi. Nel primo tempo siamo stati superiori e nel secondo loro hanno fatto un po’ meglio. Noi abbiamo sofferto e abbiamo subito reagito con un gol di vantaggio dopo due pareggi di fila loro. Devo ricordare che noi siamo una nuova squadra mista tra i giovani ed esperti. Mi è piaciuta la partita anche se vedevo tutti molto nervosi. Comunque i ragazzi hanno superato bene alcune difficoltà del resto logiche considerando che abbiamo affrontato i campioni in carica: loro erano i favoriti per lo scudetto. Sono fiero di questo titolo e parteciperemo di diritto alla Champions League per sordi a Torino nel marzo 2014.”

 

La vice presidente Sciuchetti aggiunge: “Sono veramente orgogliosa di aver vinto il campionato come avevo fissato quale mio obbiettivo personale. Però guardando la partita, mi tremavano le mani perché vedevo che la mia squadra stava pareggiando ma quando abbiamo segnato proprio all’ultimo minuto, è stata veramente bellissima da gioire. Ora posso dire che sono soddisfatta della squadra perché abbiamo disputato un bel campionato con tutte le vittorie in altrettante partite. Con il titolo conquistato, non vedo l’ora di partecipare alla Deaf Champions League che è interessante perché partecipano altre squadre europee. Mi fido della squadra che può ancora migliorare per arrivare più competitiva in Europa. Ringrazio anche a tutti coloro che ci hanno sostenuti nella finale.” 


I giocatori campioni svizzeri 2013: Duc Ludovic (portiere), Ianello Daniele, Sciuchetti Roberto (capitano), De Vito Fabio (giocatore-allenatore), Zambello Davide, Giannetta Rosario, Di Marco Mirko, Konyev Vladyslav, Ajetaj Albert, Lucas Carlos, Santos Diego (portiere), Guzzardi Antonino, Jevtic Aleksandar, Radenkovic Marko, Milic Mario, Dogan Tugay, Martin Marcel, Kümüs Jonathan (giocatore-presidente).

Addetto stampa United DC

CS Futsal - Semifinale

Domenica 6 ottobre

 

A Herrliberg (ZH), si è disputata la semifinale del campionato svizzero futsal per sordi in cui ha preso parte l’unica squadra ticinese, United Deaf Club che ha sfidato la squadra del GSC Berna. Nel primo tempo, i ticinesi cominciano con un buon controllo, ma non trovano il gol per merito del portiere avversario (titolare della nazionale svizzera) bravo a tenere inviolata la propria rete per dodici minuti. Da lì in poi i ticinesi hanno iniziato a segnare fermandosi a quota cinque reti. Stessi goal anche nella ripresa.

Le reti dei ticinesi sono state messe a segno da: Lucas (2), Giannetta (2), Zambello (1), Ajetaj (1), Milic (1), Sciuchetti (1) e due autoreti.
Il giocatore-allenatore della squadra ticinese, Fabio De Vito commenta così la prova dei suoi ragazzi: “Abbiamo cominciato un po’ male e dal punto di vista psicologico, non eravamo preparati come si doveva anche se era un semifinale, quindi è diventata una partita non facile da giocare. Per fortuna abbiamo trovato il primo gol nel primo tempo e dopo è diventato più facile. Sono soddisfatto dei ragazzi che mi rispondono bene. Dobbiamo prepararci ancora meglio per la finale.” La prossima partita si terrà a Wettingen (AG), sabato 19 ottobre alle 15.00 e lo United DC sfiderà in finale i campioni in carica del GSV Zurigo che hanno battuto il GSC Aarau in semifinale con il risultato di 5-1.

Torneo internazionale di Futsal a Milano (Italia)

Sabato 28 settembre

​Per il torneo europeo di futsal a Milano, siamo arrivati 4° posto su 12 squadre.

Il giocatore-allenatore De Vito Fabio commenta: "Sono abbastanza soddisfatto anche se potevamo fare di più, però ho visto i ragazzi che hanno fatto il massimo nonostante alcuni elementi sono giovanissimi e che non hanno esperienza internazionale. Quindi eravamo una squadra mista di esperienza e giovani e sono sicuro che questi giovani portano un bel ricordo personale grazie al bel torneo. In semifinale contro Quagliano, non meritavamo la sconfitta cosi e credo che il pareggio sia giusto visto che ci siamo messi bene... Ormai questo è il futsal e allora faccio i miei complimenti all'organizzazione del torneo, (Francesco Camillo'), alla squadra vincitore Quagliano di Terranova Salvatore, ma soprattutto ai miei giocatori."

La rosa: Simon Siegfried, Roberto Sciuchetti, Jurij Soldatenkov, Albert Ajetaj, Marvulli Paolo, Vladyslav Konyev, Convito Alain, Tugay Dogan, De Vito Fabio. Presenti la vicepresidente dell'United, Laura Sciuchetti e il giocatore (Marcel Martin) che era infortunato. 

Addetto stampa United DC

Torneo di Futsal a 4

Sabato 14 settembre

A Yverdon (VD), si è disputato il torneo futsal a 4 per sordi in cui ha preso parte l’unica squadra ticinese, United Deaf Club. È una novità per il futsal a 4 anche se normalmente quel tipo di sport (futsal) i gioca con cinque giocatori. Il torneo è stato organizzato da ASV (associazione sordi Vodese) che ha progettato una formula con un portiere e tre giocatori in campo. Le gare sono state giocate in un girone all’italiana (classifica a punti) dalla durata di 10 minuti a partita: la squadra United DC ha collezionato quattro vittorie e una sconfitta classificandosi come prima del girone.

Nella semifinale, United DC ha battuto contro la quarta classificata – Basilea – con un risultato largo di 5-1 e in finale contro la squadra di casa (Vaudoise 1) dalla quale era stata sconfitta alla fase girone (3-2 a favore di padroni di casa), i ragazzi ticinesi hanno vinto con un risultato perentorio di 7-0!

United DC ha vinto anche il trofeo Fair-Play come squadra più disciplinata.

I giocatori United DC che hanno partecipato al torneo sono: Kümüs Jonathan, Ajetaj Albert, De Vito Fabio, Dogan Tugay, Sciuchetti Roberto, Zambello Davide.

I marcatori ticinesi dell’United DC:

8 gol (Zambello e Dogan)

7 gol (Ajetaj)

6 gol (Sciuchetti)

3 gol (De Vito)

Addetto stampa United DC

CS Futsal U21

Sabato 25 maggio

 

A Neuenhof (AG), si é disputata la giornata del campionato svizzero futsal per sordi (categoria under 21 maschile). La squadra ticinese United Deaf Club (foto della premiazione) trionfa vincendo quattro partite contro il campione uscente Aarau e con lo Zurigo (sia andata sia ritorno) dando il massimo con 4 stupende vittorie e 0 sconfitte con ben 20 gol fatti e 6 gol subiti.

 

RISULTATI

andata

Aarau 3-6 Zurigo

Zurigo 4-6 United

United 3-0 Aarau

 

ritorno

Zurigo 3-4 Aarau

Aarau 0-6 United

United 5-2 Zurigo
 

Il capitano Roberto Sciuchetti aggiunge all’intervista: “Sono fiero essere capitano di questa squadra, abbiamo dominato il campionato e divertito tanto. Spero di vincere ancora con altri trofei."

Addetto stampa United DC

Torneo di Futsal a Berna

Sabato 20 aprile

 

United Deaf Club, una nuova società sportiva ticinese dei sordi fondata quest’anno con sede in Bellinzona, ha vinto
il torneo di futsal disputato a Berna. La squadra ha vinto tutte le partite del girone arrivando al primo posto. Nelle fasi conclusive, battendo Seetal e Zurigo 1, i ticinesi sono arrivati alla finale nella quale hanno sconfitto lo Zurigo 2 per 3-1. Il gruppo di sordi ha dominato il torneo con 17 goal fatti e 3 subiti.

Il presidente Kümüs Jonathan dichiara: “Sono molto fiero della squadra e felice per la bella soddisfazione ottenuta grazie a questa prima vittoria a Berna. I ragazzi hanno dimostrato le loro qualità, voglia di lavorare e  sacrificio per puntare il massimo! E un grazie a chi finora ci ha sostenuto!!”. La prossima occasione per vedere all’opera la United Deaf Club sarà sabato 4 maggio quando si giocherà la prima giornata del campionato svizzero futsal a Lucerna contro i campioni uscenti dello Zurigo.

Addetto stampa United DC

2013

  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

© 2016 by UNITED DEAF CLUB,  Proudly created with Wix.com